OSPEDALE DONNA E BAMBINO AOUI VERONA

Il Reparto di
Oncoematologia Pediatrica

ABEO è l’Associazione di riferimento per il Reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Donna e Bambino dell’AOUI di Verona e svolge un’attività di sostegno per le famiglie dei bambini affetti da tumore e da altre malattie del sangue e del sistema immunitario.

ART.1 CONVENZIONE AOUI

La presente convenzione ha per oggetto lo svolgimento da parte dell’Associazione delle seguenti attività, conformi alle proprie finalità statutarie e ricomprese fra quelle di interesse generale:

  • attività di sostegno morale, sociale ed economico a favore dei piccoli pazienti in cura presso l’UOC di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Donna Bambino e delle loro famiglie;
  • attività di supporto psicologico con l’ausilio di professionisti dedicati;
  • alimentazione dei pazienti parzialmente autosufficienti;
  • trasporto e accompagnamento degli assistiti;
  • realizzazione di progetti ludico educativi (es. musicoterapia, arteterapia e lettura animata)

La principale attività del Reparto di Oncoematologia Pediatrica è la cura dei tumori infantili (in particolare le neoplasie del sangue e tumori dell’infanzia), secondo protocolli e linee guida nazionali, europee o internazionali,. Il Reparto esegue inoltre le moderne terapie cellulari come il trapianto di cellule staminali emopoietiche (in passato denominato “trapianto di midollo”) o la terapia con cellule ingegnerizzate con recettore chimerico per la leucemia (CAR-T).

Un’altra parte importante della attività riguarda la diagnosi, la terapia e il monitoraggio clinico dei pazienti affetti da malattie ematologiche non maligne, come le anemie (talassemia, drepanocitosi, aplasie midollari), le piastrinopenie, le neutropenie, le malattie della coagulazione (emofilia) e le malattie da deficit immunitario.

Le procedure diagnostiche e gli interventi terapeutici di maggior rilievo svolti quotidianamente nel Reparto sono: 

  • Esecuzione e valutazione morfologica di striscio di sangue periferico
  • Consulenza per altri reparti in materia ematologica od oncologica pediatrica
  • Esecuzione di aspirato midollare e valutazione morfologica, immunofenotipica, citogenetica e molecolare del prelievo
  • Esecuzione di biopsia ossea e valutazione istologica, immunoistochimica, molecolare del prelievo
  • Puntura lombare esplorativa o terapeutica
  • Infusione di chemioterapici
  • Trasfusione di emoderivati (sangue, piastrine, polimorfonucleati, linfociti)
  • Infusione di fattori della coagulazione
  • Infusione di immunoglobuline
  • Terapia endovenosa con antibiotici, antifungini e antivirali.
  • Trapianto di cellule staminali autologhe
  • Trapianto di cellule staminali allogeniche

Il personale medico svolge attività didattica nell’ambito della Scuola di Specializzazione in Pediatria.

Il Reparto svolge attività di ricerca clinica nell’ambito di reti nazionali e internazionali per protocolli di terapia/diagnosi di malattie oncologiche ed ematologiche.

Il centro o il personale è affiliato alle seguenti società scientifiche:

  • AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica)
  • AICE (Associazione Italiana Centri Emofilia)
  • SIP (Soc. Italiana di Pediatria)
  • GITMO (Gruppo Italiano Trapianto Midollo Osseo)
  • EBMT (European Group for Blood and Marrow Transplantation)
  • ASBMT (American Society for Blood and Marrow Transplantation)
  • MASCC (Multinational Association of Supportive Cure in Cancer)
  • ICHS (Immunocompromised Host Society).

Il centro o il personale è affiliato alle seguenti società scientifiche:

  • Gruppo Interdisciplinare Mastocitosi
  • Rete Regionale Oncoematologia Pediatrica
  • Centro Regionale per la sindrome di Shwachman-Diamond
  • Gruppo Malattie Metaboliche Ereditarie
  • Centri Interregionali di Riferimento per le Malattie Ematologiche Rare
  • Rare Disease Network “EuroBloodNet”
  • Rete Nazionale Immunologia Pediatrica AIEOP-IPENET
  • ESID Registry (European Society for Immunodeficiencies)
  • Gruppo Interdisciplinare Anemie Rare in Età di Transizione (GIARET) in fase di attivazione.