Missione compiuta!

Missione compiuta! Dopo aver attraversato una tormenta di neve, alle ore 7,15 di stamane, mercoledì 9 marzo, la squadra umanitaria, partita da Villa Fantelli, CASA ABEO, l’altro ieri, ha recuperato in Moldavia i bambini ucraini oncologici, provenienti dalla città di Kharkiv, accompagnati dalle loro mamme e da altri familiari.

Ora il convoglio umanitario sta attraversando la Romania e si prevede raggiunga Verona nella giornata di domani, giovedì 10 marzo, intorno a mezzogiorno, dove lo staff medico, coordinato dal dott. Simone Cesaro, direttore dell’UO di Oncoematologia Pediatrica, è pronto ad accogliere questi piccoli pazienti, bisognosi ora più che mai di cure e conforto.

I bambini e i loro familiari sono in buone condizioni e saranno salutati al loro arrivo in Villa Fantelli, casa ABEO, da un caloroso abbraccio che speriamo possa aprire loro nuovi orizzonti di cure ed l’opportunità di vivere una realtà meno dolorosa.

Ricordiamo che l’operazione di recupero si è resa possibile grazie alla partecipazione congiunta dello staff ABEO, nella persona del responsabile Trasporto Bambini e di una volontaria, del personale della Croce Verde di Verona, due soccorritori e un infermiere, del personale medico ed infermieristico, messo a disposizione dall’UO di Oncoematologia Pediatrica di Verona, della mediatrice culturale, facente parte del Il Ponte – Mict e la Paul O’Gorman Lifeline e dell’ATV che ha fornito i conducenti e il mezzo di trasporto.